venerdì 7 novembre 2014

Bilinguismo: l'enfant aux deux langues di Claude Hagège

L'enfant aux deux langues / Claude Hagège. - Paris : O. Jacob, 2005.
Lo trovi in Ca' Foscari BALI-Studi Europei e Postcoloniali
collocazione FRANCE F TL HAG Enf
Controlla qui la disponibilità


L'enfant aux deux langues è un libro prezioso dedicato al bilinguismo in età infantile e pensato non solo per gli specialisti dell'acquisizione linguistica ma anche per i genitori di bambini bilingui e non.
L'autore, Claude Hagège, linguista e docente di Teoria Linguistica al Collège de France, presenta i vantaggi dell'apprendimento di una seconda lingua ad un livello pari alla lingua materna, spiegando come ciò sia più facile per i bambini fino agli 11 anni. Dopo questa età la capacità di discriminare i suoni inizierebbe a diminuire e il bambino comincerebbe ad imparare le lingue attraverso un filtro, la propria lingua madre; essa impedirebbe un' acquisizione perfetta della lingua straniera (soprattutto nella produzione orale).
Infatti Hagège ricorda che l'apprendimento di una lingua straniera dopo gli 11 anni e in età adulta è possibile ( per vocabolario, grammatica e sintassi) sebbene si possano presentare difetti di pronuncia.  
Il linguista francese illustra poi come il bilinguismo faciliti l'apprendimento di altre lingue vive in età infantile poiché la mente del bambino bilingue è più duttile rispetto a quella del bambino monolingue.      
A queste e altre attuali questioni relative al bilinguismo è dedicata l'opera di Claude Hagège che si batte perchè vengano create le condizioni più favorevoli alla rapida diffusione del bilinguismo in Europa.  

Nessun commento:

Posta un commento