lunedì 1 dicembre 2014

Biblioteche digitali in lingua spagnola: El Libro Total


No me parece inverosímil que en algún anaquel del universo haya un libro total; ruego a los dioses ignorados que un hombre - ¡uno solo, aunque sea, hace miles de años! - lo haya examinado y leído.“ Jorge Luis Borges, La Biblioteca de Babel

El Libro Total  (www.ellibrototal.com) è una delle più grandi piattaforme digitali di libri gratuiti in lingua spagnola con oltre 40.000 titoli, per lo più di pubblico dominio (classici greci e latini, letteratura del 19. secolo, narrativa per l’infanzia…), accessibile gratuitamente in Internet 

Nata 9 anni fa in Colombia dalla passione per i libri di due fratelli, AlejandroDaniel Navas entrambi operanti nel settore dell’editoria, ha coinvolto finora oltre 1.700 persone, tra cui ingegneri, grafici e ricercatori, nella costruzione e nell'arricchimento della piattaforma. El Libro Total ha rappresentato una delle prime esperienze di biblioteca digitale con forte investimento tecnologico, pur essendo senza fini di lucro: il suo unico scopo dichiarato è quello di voler arricchire culturalmente i lettori.

Il modello a cui si richiama questa impresa è il libro totale della Biblioteca di Babele di Borges, un libro che contenga tutti i libri, che consenta di accedere al sapere attraverso vasi comunicanti.
Ogni opera consultabile nel sito del “Libro Total” non è un semplice file PDF: mantiene la sua “integrità”, anche fisica, illustrazioni comprese, arricchita da note biografiche, commenti di specialisti, rimandi a dizionari e ad altre opere correlate, con il fine di relazionarla alla storia, al contesto sociale e culturale in cui è stata prodotta.
Presenti molti audiolibri, l’accesso a più di 150 dizionari, la possibilità di includere note e interagire con altri lettori.
Originale la funzione attivabile durante la lettura di un libro. Cliccando sull’icona in basso a destra, “Regálelo”, è possibile inviare in regalo via email l'opera di consultazione, con tanto di pacco dono digitale, a un massimo di 5 persone, con dedica.
Un’icona in alto a sinistra della Home Page,“El Pescador”, accompagna i lettori alla scoperta di nuove opere.
Altre biblioteche digitali in lingua spagnola:
Biblioteca Digital Hispánica è la Biblioteca Digitale della Biblioteca Nacional de España. 134.000 titoli di libero accesso, dai manoscritti medievali alle carte geografiche, ai testi di letteratura ai disegni e incisioni.
Biblioteca Virtual Cervantes, creata nel 1999 su iniziativa dell’Università di Alicante, è attualmente gestita da una fondazione presieduta dallo scrittore Mario Vargas Llosa. Il suo catalogo si compone di 135.000 record bibliografici, di cui circa 60.000 libri
Biblioteca Digital del Patrimonio Iberoamericano è un progetto dell’Associazione delle Biblioteche Nazionali Latinoamericane (ABINIA) che mira a creare un portale unico di accesso alle risorse digitali delle le biblioteche partecipanti (Spagna, Portogallo, Brasile, Panama, Colombia, Cile, El Salvador, Uruguay)

Nessun commento:

Posta un commento