venerdì 16 dicembre 2016

Tre ritratti di donna nel Giappone del XX secolo

Titolo: La letteratura come specchio dei cambiamenti della società: tre ritratti di donna nel Giappone del XX secolo
Autore: Eugenia Vianello
Relatore: Luisa Bienati
Correlatore: Prof. Ruperti Bonaventura
Corso di laurea: Lingue e Letterature Orientali (vecchio ordinamento, ante D.M. 509/1999)
Tipo: tesi di laurea
Pagine: 71
Anno accademico: 2011/2012
Link: http://hdl.handle.net/10579/2423

Abstract: L’argomento trattato in questa tesi è l’evoluzione della figura femminile nella letteratura giapponese moderna e contemporanea, e si basa sull’analisi di tre romanzi prodotti da altrettante famose scrittrici: Inazuma (1936) di Hayashi Fumiko 林芙美子 (1903-1951), Sanbiki no kani (1968) di Ōba Minako 大庭みな子 (1930-2007) e Kasha (1992) di Miyabe Miyuki 宮部みゆき (1960), ognuna rappresentante di tre momenti storici diversi del secolo scorso.

Le tre scrittrici trattate nella tesi. 
Da sinistra: Hayashi Fumiko, Ōba Minako e Miyabe Miyuki.

Le traduzioni italiane di "Inazuma" e "Kasha".
L'edizione originale di "Sanbiki no kani".

Nelle nostre biblioteche si possono trovare alcuni dei testi utilizzati come riferimenti bibliografici, completati da altre risorse elettroniche a cui accedere come utenti di Ca' Foscari e visualizzabili al seguente link: Tre scrittrici giapponesi del XX secolo.

Nessun commento:

Posta un commento